ARGOMENTAZIONI – uso & descrizioni

Nel seguito, in ordine alfabetico – con possibilità di ricerca –  le informazioni necessarie per la corretta interpretazione delle Categorizzazioni dei documenti, ove chiaramente si renda necessario.

Inserire il termine ricercato

ANATOCISMO

 

Vai alla pagina dedicata ANATOCISMO

L'anatocismo consiste nella produzione di interessi da altri interessi scaduti e non pagati, su un determinato capitale.
Parliamone insieme nel FORUM
ANNUNCI Pubblicitari

Ai sensi dell'art. 125 novies TUB "l' intermediario del credito indica, negli annunci pubblicitari e nei documenti destinati ai consumatori, l'ampiezza dei propri poteri e in particolare se lavori a titolo esclusivo con uno o più finanziatori oppure a titolo di mediatore".

Per essere in regola con la normativa, gli annunci legati alla pubblicizzazione di prodotti che rientrano nella categoria del credito al consumo devono riportare obbligatoriamente tutta una serie di informazioni. Gli annunci pubblicitari dei finanziatori, così come tutti i venditori di beni e servizi, hanno sempre l’obbligo di riportare i seguenti elementi:
  • Tasso di interesse su base annua
  • Spese che determinano il costo totale del credito
  • Importo totale del credito o cifra massima messa a disposizione
  • Durata del contratto del finanziamento
  • Importo totale dovuto
  • Ammontare delle singole rate (se possono essere determinate in anticipo)
Oltre a questi elementi una buona pubblicità creditizia dovrebbe dare al TAEG la stessa evidenza di tutte le altre informazioni e fornire un esempio concreto per aiutare i clienti a farsi un’idea più completa sulle caratteristiche del prodotto finanziario che hanno davanti. Inoltre dovranno essere indicati gli eventuali obblighi riguardo alle sottoscrizioni di uno o più servizi accessori a meno che i costi di questi ultimi non siano già stati inclusi nel TAEG.
Azione di Ripetizione INTERESSI

La ripetizione dell'indebito, cioè del pagamento non dovuto, si risolve nell'azione diretta alla restituzione di quanto adempiuto da un soggetto ad un altro quando questo adempimento non era dovuto. La disciplina di questa azione personale è contenuta nell'art. 2033 c.c., che stabilisce la ripetibilità di ciò che sia stato indebitamente pagato, oltre agli interessi ed ai frutti a decorrere dal pagamento ove ricevuto in malafede ovvero a decorrere dal giorno della domanda ove il pagamento sia stato ricevuto in buona fede.

Capitalizzazione Interessi

Sono inserite in questa categoria le rivendicazioni che riguardano la Capitalizzazione degli Interessi e il conseguente fenomeno Anatocistico.

CDF - Commissione Disponibilità Fondi

La Commissione Disponibilità Fondi è una commissione applicata sui fidi concessi, oppure sugli utilizzi dei fidi concessi, in sostituzione delle spese precedentemente applicate a titolo di concessione e istruttoria fidi, che sono state eliminate. In pratica, la commissione viene fatta pagare per la possibilità che la banca fornisce al cliente di avere o utilizzare un fido. Viene calcolata trimestralmente, attraverso applicazione di una aliquota percentuale sui fidi oppure sull’utilizzo dei fidi concessi.

CIV - Commissione Istruttoria Veloce

La Commissione Istruttoria Veloce è la commissione che si applica in caso di sconfinamento – in assenza o in presenza di fido – sul conto corrente o a valere su carte di credito.

Clausola di Salvaguardia

La Clausola di Salvaguardia sancisce che la misura degli interessi applicati in un contratto di mutuo non può mai essere superiore al tasso soglia stabilito per legge, pena la considerazione del contratto stesso come usurario.

CMS - Commissione Massimo Scoperto

Sono inserite in questa categoria le rivendicazioni che vorrebbero fosse inserita anche la CMS tra gli elementi del calcolo del TAEG ai fini del confronto con Tasso Soglia

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com