Dec-20200320-5240_MI_FONDIARIO

Si ricorda la decisione del Collegio di Coordinamento n. 9311/2016, secondo cui il preavviso è requisito di legittimità della segnalazione negativa in SIC ogniqualvolta il debitore sia una persona fisica, consumatore o professionista che sia, e che va sempre applicato l’art. 4, comma 7, del Codice deontologico, non potendo profilarsi sul punto alcun conflitto con ... Continua la lettura ...
Per consultare il contenuto di questa pagina devi essere Registrato. Registrati GRATUITAMENTE e effettua qui il log in
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com