Dec-20200619-11014_MI_PRESCRIZIONE

Non è data prova né di alcuna violazione contrattuale da parte dell’intermediario, né di un qualche effettivo nocumento che la ricorrente avrebbe subito dalla ritardata applicazione degli interessi; ciò considerato, facendo applicazione del principio dell’onere della prova come desumibile dall’art. 2697 cod. civ., la domanda non può essere accolta.
Per consultare il contenuto di questa pagina devi essere Registrato. Registrati GRATUITAMENTE e effettua qui il log in
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com