Dec-20200825-14752-MI-CR

Parte ricorrente contesta la legittimità della segnalazione in CR effettuata dall’intermediario. Il Collegio rileva una sproporzione tra l’entità più che modesta dell’importo reclamato dalla banca (euro 8,62) e la gravità delle conseguenze correlate a una segnalazione per “rischi a revoca”. Secondo l’orientamento consolidato dell’Arbitro, “sussiste idonea ragione per soprassedere a una pronuncia di condanna allorquando l’ammontare dovuto ...

Continua ....Dec-20200825-14752-MI-CR

Per consultare il contenuto di questa pagina devi essere Registrato. Registrati GRATUITAMENTE e effettua qui il log in
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com