Dec-20200917-16031_TO_CR

Parte ricorrente censura il comportamento dell’intermediario per due ragioni: per un verso, ritiene che non ci fossero, nel novembre 2016 i presupposti sostanziali per la segnalazione della “sofferenza” in Centrale dei Rischi, vale a dire che egli non si trovasse, nel periodo in cui era stato segnalato, in stato di insolvenza, o in situazioni equiparabili; ... Continua la lettura ...
Per consultare il contenuto di questa pagina devi essere Registrato. Registrati GRATUITAMENTE e effettua qui il log in
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com