Trib_Lucca_20200228_23590_Fondiario.pdf

Documento del 28/02/2020 –
Numero: 23590


di finanziabilità ex art. 38 TUBVa sospesa l’efficacia esecutiva di un titolo quando da una perizia di stima dell’immobile, pur applicando i valori massimi registrati dall’OMI (e ridotti del 20%) in epoca prossima alla conclusione del contratto per la zona censuaria di riferimento, risulta in ogni caso superato il limite di finanziabilità previsto dall’art. 38, …

Continua ….Trib_Lucca_20200228_23590_Fondiario.pdf

Per consultare il contenuto di questa pagina devi essere Registrato.
Registrati GRATUITAMENTE e effettua qui il log in

Sentenza_Corte_Costituzionale_20120405_78

Documento del 05/04/2012 –
Numero: 78


La Corte Costituzionale ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’articolo 2, comma 61, del decreto-legge 29 dicembre 2010, n. 225 (Proroga di termini previsti da disposizioni legislative e di interventi urgenti in materia tributaria e di sostegno alle imprese e alle famiglie), convertito, con modificazioni, dalla legge 26 febbraio 2011, n. 10. “L’efficacia retroattiva della deroga rende asimmetrico il rapporto contrattuale di …

Continua ….Sentenza_Corte_Costituzionale_20120405_78

Per consultare il contenuto di questa pagina devi essere Registrato.
Registrati GRATUITAMENTE e effettua qui il log in

USURA: la “penale di estinzione anticipata” non può essere compresa tra gli oneri rilevanti ai fini del calcolo del TEG

contributo estratto da Ex Parte Creditoris

Documento del 29/07/2020 –
Numero: 355


Il superamento del tasso soglia va verificato anche con riguardo al tasso d’interesse moratorio Sentenza | Tribunale di Rieti, Giudice Gianluca Morabito | 29.07.2020 | n.355 SUL SUPERAMENTO DEL TASSO SOGLIA La cd. “penale di estinzione anticipata” non può essere compresa tra gli oneri rilevanti ai fini del calcolo del TEG in tema di usura, …

Continua ….USURA: la “penale di estinzione anticipata” non può essere compresa tra gli oneri rilevanti ai fini del calcolo del TEG

Per consultare il contenuto di questa pagina devi essere Registrato.
Registrati GRATUITAMENTE e effettua qui il log in

“LEXITOR”: IRRILEVANTE PER I RAPPORTI DI MUTUO ANTE 2010

contributo estratto da Ex Parte Creditoris

Documento del 26/01/2021 –
Numero: 128


Va esclusa l’applicazione retroattiva dell’art. 125 sexies TUB. Valida ed efficace la “clausola di non ripetibilità”. Sentenza | Corte d’Appello di L’Aquila, Pres. Iannaccone – Rel. Ciofani | 26.01.2021 | n.128 Nei contratti di mutuo rimborsabili mediante cessione/delegazione di quote della retribuzione/pensione, stipulati, definiti e risolti anteriormente all’entrata in vigore dell’art. 125 sexies TUB inserito …

Continua ….“LEXITOR”: IRRILEVANTE PER I RAPPORTI DI MUTUO ANTE 2010

Per consultare il contenuto di questa pagina devi essere Registrato.
Registrati GRATUITAMENTE e effettua qui il log in

USURA: la nullità della convenzione degli interessi di mora non si estende alla pattuizione dei corrispettivi

contributo estratto da Ex Parte Creditoris

Documento del 07/12/2020 –
Numero: 906


Pur avendo entrambi l’analoga funzione di remunerare chi ha prestato il denaro, i due interessi non coesistono nell’attuazione del rapporto, ma si succedono Sentenza | Tribunale di Ivrea, Giudice Alessandro Petronzi | 07.12.2020 | n.906 Al fine di accertare se un contratto di mutuo possa essere utilizzato quale titolo esecutivo, ai sensi dell’art. 474 c.p.c., …

Continua ….USURA: la nullità della convenzione degli interessi di mora non si estende alla pattuizione dei corrispettivi

Per consultare il contenuto di questa pagina devi essere Registrato.
Registrati GRATUITAMENTE e effettua qui il log in

CMS – applicabilità nei limiti dell’affidamento

Documento del 22/12/2020 –
Numero: 29316


“la commissione di massimo scoperto può ritenersi sorretta da una causa lecita solo ove remuneri la banca in presenza di uno scoperto di conto”. Conseguentemente la CMS applicata entro i limiti del fido è illegittima.

Per accedere a questo contenuto devi sottoscrivere il nostro Abbonamento . Con la sottoscrizione dell’Abbonamento avrai accesso a TUTTO IL SITO ed i suoi contenuti.

USURA: l’accertamento potrà avvenire solo al momento dell’applicazione della penale per estinzione anticipata

contributo estratto da Ex Parte Creditoris

Documento del 03/12/2020 –
Numero: 1522


L’usurarietà dei costi legati al contratto non è pronosticabile con certezza al momento della pattuizione Sentenza | Tribunale di Ancona, Giudice Roberta Casoli | 03.12.2020 | n.1522 La penale per estinzione anticipata rientra tra le ipotesi in cui l’usurarietà dei costi legati al contratto non sia pronosticabile con certezza al momento della pattuizione, l’accertamento dell’usura …

Continua ….USURA: l’accertamento potrà avvenire solo al momento dell’applicazione della penale per estinzione anticipata

Per consultare il contenuto di questa pagina devi essere Registrato.
Registrati GRATUITAMENTE e effettua qui il log in

Lexitor – Rimborso costi sostenuti Corte Giudizia UE

SENTENZA RILEVANTE

Documento del 11/09/2019 –
Numero: 0


La Corte di Giustizia Europea, con la sentenza resa nella causa C-383/18 in sede di rinvio pregiudiziale di interpretazione, ha enunciato infatti il seguente principio di diritto: “L’art.16, paragrafo 1, della direttiva 2008/48/CE (del Parlamento e del Consiglio, del 23 aprile 2008, relativa ai contratti di credito ai consumatori e che abroga la direttiva 87/102/CEE …

Continua ….Lexitor – Rimborso costi sostenuti Corte Giudizia UE

Per accedere a questo contenuto devi sottoscrivere il nostro Abbonamento . Con la sottoscrizione dell’Abbonamento avrai accesso a TUTTO IL SITO ed i suoi contenuti.

Rimesse Solutorie – Prescrizione – Cassazione Civile, I sez. n. 10941 del 26 Maggio 2016

Documento del 26/05/2016 –
Numero: 10941


Contributo da AssoCtu Di seguito alcuni estratti della sentenza. Nell’ambito di un giudizio per violazione della normativa bancaria (illegittimo anatocismo, applicazione di condizioni non pattuite, etc.) la Corte d’Appello di Catania ha ritenuto: “Non applicabile ai versamenti il criterio di imputazione di cui all’art. 1194 c.c., costituendo le rimesse sul conto non pagamenti ma registrazioni …

Continua ….Rimesse Solutorie – Prescrizione – Cassazione Civile, I sez. n. 10941 del 26 Maggio 2016

Per consultare il contenuto di questa pagina devi essere Registrato.
Registrati GRATUITAMENTE e effettua qui il log in

Rimesse Solutorie – Cassazione I sez. n. 9141 del 19 Maggio 2020

Documento del 19/05/2020 –
Numero: 9141


Contributo da AssoCtu La Cassazione conferma l’adozione del saldo ricalcolato (“legittimo”) per l’individuazione delle rimesse solutorie: “per verificare se un versamento effettuato dal correntista nell’ambito di un rapporto di apertura di credito in conto corrente abbia natura solutoria o solo ripristinatoria, occorre, all’esito della declaratoria di nullità da parte dei giudici di merito delle clausole …

Continua ….Rimesse Solutorie – Cassazione I sez. n. 9141 del 19 Maggio 2020

Per consultare il contenuto di questa pagina devi essere Registrato.
Registrati GRATUITAMENTE e effettua qui il log in

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com